iPhone, sblocco più rapido con la mascherina

  • di
Ios 13.5

Sembra che la versione iOs 13.5 ossia il futuro aggiornamento del sistema operativo mobile di Apple andrà a includere una funzionalità decisamente utile e attuale. Potrà infatti velocizzare lo sblocco del dispositivo anche quando si sta indossando la mascherina aprendo sin da subito all’inserimento del codice numerico. Gli indizi sono nella versione beta attualmente in fase di test in questi giorni. L’update dovrebbe arrivare a breve.

In tutto il mondo milioni di possessori di iPhone con sistema FaceIdriescono ad accedere al proprio smartphone non in modo immediato quando si trovano fuori casa indossando la mascherina. Certo, ci sono metodi per istruire il sistema a riconoscere il volto anche quando è in buona parte coperto, ma la grande maggioranza degli utenti si trova a dover attendere diversi secondi prima di sbloccare il cellulare.

Problema da primo mondo, si può commentare, ed è innegabile, ma Apple sta giustamente mettendo a punto una soluzione per aggirare questo piccolo fastidio della vita quotidiana. Come riportato dalla Cnbc, la versione beta di iOs 13.5 è in grado di riconoscere automaticamente la mascherina evitando che il 3D depth-sensing tenti invano di effettuare la scansione del volto e passando direttamente alla pagina per inserire il codice di sblocco numerico. Basterà effettuare uno swipe verso l’alto e digitare e il gioco sarà fatto, senza ulteriori inutili attese.

Di certo rimangono tagliati fuori utenti come medici o professionisti che devono indossare la protezione facciale tutto il giorno e che magari devono limitare il contatto tra le mani e lo smartphone. Se non si riesce a impostare l’aspetto alternativo con mascherina, c’è sempre la possibilità di disabilitare del tutto FaceId a discapito della sicurezza personale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *