Google Workspace per tutti

  • di

Google annuncia Google Workspace per chiunque possieda un account GoogleQuesto significa che da oggi oltre 3 miliardi di utenti potranno accedere all’esperienza completa di Workspace, tra cui Gmail, Chat, Calendar, Drive, Docs, Sheets, Meet e altro. Per abilitare l’esperienza integrata in Google Workspace potete iniziare attivando Google Chat in Gmail.

Ci sono però anche altre novità per le aziende (il cui servizio completo rimane ovviamente a pagamento), che Google illustra sinteticamente così:

  • L’evoluzione da Rooms (Stanze virtuali) in Google Chat a Spaces, che avverrà durante l’estate. Spaces diventerà “il Trello” di Google, con thread allineati per argomento, indicatori di presenza, stati utente personalizzati, reazioni espressive e visualizzazioni a scomparsa. Ulteriori dettagli sono disponibili sul blog ufficiale.
  • Una nuova modalità di subscription individuale, Google Workspace Individual, che offre funzionalità premium, inclusi servizi di prenotazione smart, video meeting professionali e mail marketing personalizzate, e molto altro. Workspace Individual verrà presto implementato in sei mercati (Stati Uniti, Canada, Messico, Australia, Brasile e Giappone). Se per qualche motivo foste interessati, potete iscrivervi per ricevere aggiornamenti.
  • Nuove funzionalità di Google Meet in favore di una collaboration equity: companion mode su Google Meet, nuove opzioni RSVP in Calendar, miglioramenti all’hardware di Meet (da settembre), nuovi controlli per rendere i meeting più sicuri e protetti
  • Nuove funzionalità per sicurezza e privacy in Google Workspace: crittografia lato client, regole Trust per Drive, etichette per Drive, maggiori protezioni contro phishing e malware

Ulteriori informazioni sul blog ufficiale Google; qui sotto un breve video esemplificativo di Workspace.

Nota: la prima versione dell’articolo riportava “gratis” nel titolo. Questo ha causato un po’ di confusione negli utenti e ce ne scusiamo. Ora Google Workspace è accessibile a tutti e gli strumenti come la Chat di cui fa parte questo allargamento del servizio sono gratuiti. Ovviamente tutti i piani Workspace completi rimangono a pagamento (qui i prezzi).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *