Firefox, il 2021 si apre con una nuova interfaccia

  • di

Mozilla ha deciso di aprire il 2021 operando un rinnovo importante sull’interfaccia del suo prodotto più nuovo, ossia il browser Firefox.

È dal 2017, quando uscì la versione 2017, che Firefox non si “rifà il look” seriamente, e i tempi sono ormai maturi per adeguarsi alle ultime tendenze in fatto di interfacce e di aspetto, anche se la versione 75 ha portato con sé alcuni importanti cambiamenti alla barra degli indirizzi.

Secondo quanto rivelato dallo sviluppatore Sören Hentzschel, Mozilla ha intenzione di adottare definitivamente l’interfaccia rivista con il rilascio ora fissato per il 18 maggio 2021, e al momento ha pronti diversi mock-up tra cui scegliere l’aspetto definitivo.

Due in particolare sono le modifiche funzionali che Mozilla ritiene importanti per migliorare l’esperienza utente.

La prima riguarda la possibilità di posizionare in verticale la barra delle schede in una visualizzazione compatta; l’altra consente di raggruppare le schede sulla barra.

Al di là di queste nuove funzioni, Hentzschel afferma che con le modifiche su cui Mozilla sta lavorando Firefox «apparirà molto più moderno» e «riceverà utili miglioramenti», anche se per ora lo sviluppatore preferisce non condividere le immagini che ha potuto vedere, poiché i lavori preliminari sono ancora in corso.

I primi a poter vedere in che direzione deciderà di muoversi Mozilla saranno ovviamente gli utenti delle versioni non ancora stabili (Nightly, Developer, Beta) di Firefox, che potranno accedervi attivando la funzionalità Proton.

Per farlo, dovranno scrivere about:config nella barra degli indirizzi, cliccare su Accetta il rischio e continua, quindi cercare l’opzione browser.proton.enable e impostarla a true.

Dopo un riavvio, Firefox avrà la nuova interfaccia già in corso d’opera. Ciò avverrà, però, solo quando Mozilla deciderà di iniziare a integrarla nelle versioni di sviluppo: al momento in cui scriviamo non è ancora successo ma, stando alle indiscrezioni, è questione di poche settimane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *