Ehi Google!

  • di

Stamattina ho trovato un articolo molto divertente che pubblico:

Un lettore, (che chiameremo Pippo) , segnala una chicca divertente di Google Traduttore: se gli si chiede di tradurre in inglese “salsicce e friarielli” , risponde con un epico:

“bhooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo- ooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo” 

Pippo se ne è accorto cercando la traduzione in inglese di alcuni termini relativi al cibo.

Cosa ancora più curiosa, la “traduzione” proposta da Google Traduttore ha tanto di bollino che dichiara che si tratta di una “Traduzione verificata dai collaboratori di Google Traduttore”. Meno male che l’hanno verificata, altrimenti chissà cosa sarebbe successo.

Pippo nota che “traduzioni simili ci sono anche per tutte le altre lingue, al massimo cambia il numero di “o” finali. Gli stessi risultati si ottengono dall’app per iOS.” E anche dall’app per Android. Se invece chiedete all’assistente vocale di Google, risponde (abbastanza correttamente) “sausage and broccoli.” Se vi state chiedendo cosa sono i friarielliWikipedia dice che si tratta delle “infiorescenze appena sviluppate della cima di rapa”. Se invece vi state chiedendo come sia possibile un errore di traduzione del genere, oltretutto “verificato”, la risposta è probabilmente legata al fatto che chiunque può diventare “collaboratore” di Google Translate. E’ sufficiente visitare la pagina di Google Traduttore, accedere con il proprio account Google, e cliccare su Contribuisci. Dopo una decina di frasi di prova da verificare si viene accettati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *